Supercar, Renovo Coupé, l’auto elettrica del futuro

In California nel Councours d’Elegance di Pebble Beach, è stato presentato il nuovo modello 2015 della Renovo Coupé, la prima supercar interamente elettrica “Made in USA”. Le caratteristiche di questo super bolide sono da brividi: 500 Cv di potenza ai 1355 Nm di coppia sin da subito disponibili. Accelerazione da zero a 100 Km/h in 3,4 secondi con una velocità massima di 190 km/h. La carica rapida delle batterie in mezz’ora. La tecnologia sviluppata da Renovo per la propulsione dei veicoli elettrici è ancora in attesa di brevetto, tuttavia si prevede che la produzione, almeno in serie limitata, sarà esecutiva dal 2015 negli stabilimenti della Silicon Valley Car Company Renovo Motors.

Dopo la presentazione al Concours d’Elegance di Pebble Beach, la Renovo Coupè parteciperà al Gold Rush Rally. Il ricavato dell’evento per l’anteprima sarà devoluto alla Fondazione Lynn Taylor, ente benefico che fornisce “MicroGRANTS”, strumenti focalizzati al miglioramento della vita dei bambini.

renovo coupe fronte

Christopher Heiser, amministratore delegato dell’azienda: “La nuova Renovo Coupé elettrica vuole diventare il punto di riferimento per l’accelerazione e la coppia travolgente, immediatamente disponibile da fermo. I due motori assiali montati a metà vettura garantiscono potenza superiore a 500 Cv ed efficienza, con mappature che permettono un’ampia scelta di condizioni di guida.”

Le brillanti prestazioni della Renovo Coupé sono ottenute soprattutto con l’innovativa tecnologia delle batterie, sistemate in contenitori separati per ridurne il volume e distribuire i pesi orientati alle massime prestazioni. Una volta in pista la Coupé elettrica americana può essere ricaricata tra le diverse sessioni di prove e gara, caratteristica che ne fa la prima auto elettrica pronta per la pista. Lo scultoreo propulsore è ‘a vista’, incastonato nel telaio CSX9000 Shelby American.

Completamente riprogettata dal premiato designer Peter Brock la Renovo Coupé offre le prestazioni di una moderna supercar, con le caratteristiche aerodinamiche della vettura che ha vinto a Le Mans nel 1964: ”Il profilo della carrozzeria era quasi perfetto 50 anni fa e i principi della fisica non cambiano nel corso del tempo” ha detto Peter Brock, consulente della Renovo Motors. ”Tuttavia, la vettura ha completamente aggiornato carrozzeria, telaio e sospensioni, scrivendo un nuovo capitolo. Quando la Renovo mi ha contattato chiedendo di integrare il mio lavoro con i loro progetti, sono rimasto basito. Il prodotto finito contiene sicuramente lo spirito della vettura originale proiettato con forza verso il futuro”.