KaliPAK, il Kit solare per produrre ovunque energia

Il KaliPAK è un’invenzione dell’israeliano Yaron Gissin ed è una vera e propria centralina ad energia solare. L’idea di questo kit solare nasce appositamente per colmare il disagio che si può generare in caso di blackout. Secondo Gissin, l’utilizzo del KaliPAK può salvare molte vite umane come nel caso di un disastro ambientale. Ma se si vuole continuare ad usare l’energia elettrica, KaliPAK è utilissimo anche in aree remote o semplicemente in campeggio.

Il KaliPAK è un’invenzione dell’israeliano Yaron Gissin ed è una vera e propria centralina ad energia solare. L’idea di questo kit solare nasce appositamente per colmare il disagio che si può generare in caso di blackout. Secondo Gissin, l’utilizzo del KaliPAK può salvare molte vite umane come nel caso di un disastro ambientale. Ma se si vuole continuare ad usare l’energia elettrica, KaliPAK è utilissimo anche in aree remote o semplicemente in campeggio.  Ma da cosa è costituito il KaliPAK? “C‘è un interruttore, un pulsante semplice per accenderlo. – dice l’inventore Yaron Gissin - Si collega quello che si vuole, elettrodomestici a 12 volt come macchine fotografiche, mini-frigo o dispositivi USB come iPad e cellulari. Si accende e inizia immediatamente la carica; funziona”  Il dispositivo è dotato di Bluetooth integrato quindi può collegarsi senza cavo allo smartphone Android o iPhone. Gli ideatori hanno intenzione di fare di questa unità portatile un apparecchio in grado di ricaricarsi anche per mezzo di altre fonti rinnovabili e non soltanto il sole. YARON GISSIN, inventore: “Il prossimo anno KaliPAK disporrà di una turbina eolica così potrà produrre elettricità anche col vento”. KaliPAK sarà in commercio molto presto sia negli Stati Uniti che nell’Europa occidentale ad un costo variabile fra i 250 e i 750 Euro.Ma da cosa è costituito il KaliPAK?

“C‘è un interruttore, un pulsante semplice per accenderlo. – dice l’inventore Yaron Gissin – Si collega quello che si vuole, elettrodomestici a 12 volt come macchine fotografiche, mini-frigo o dispositivi USB come iPad e cellulari. Si accende e inizia immediatamente la carica; funziona”

Il dispositivo è dotato di Bluetooth integrato quindi può collegarsi senza cavo allo smartphone Android o iPhone. Gli ideatori hanno intenzione di fare di questa unità portatile un apparecchio in grado di ricaricarsi anche per mezzo di altre fonti rinnovabili e non soltanto il sole.

YARON GISSIN, inventore: “Il prossimo anno KaliPAK disporrà di una turbina eolica così potrà produrre elettricità anche col vento”.

KaliPAK sarà in commercio molto presto sia negli Stati Uniti che nell’Europa occidentale ad un costo variabile fra i 250 e i 750 Euro.